Suggerimenti

Terreno argilloso

Il terreno argilloso è quello in cui l’argilla predomina su altre particelle di altre dimensioni. L’argilla è un insieme di particelle minerali molto piccole, inferiori a 0,001 mm. di diametro, a differenza di altre particelle più grandi come limo e sabbia, in ordine di grandezza, dal più piccolo al più grande.

Un terreno argilloso avrà anche un po’ di limo e sabbia, ma predomina l’argilla, in proporzioni diverse a seconda del terreno in questione. Non esistono due piani uguali.

Come scoprire il tipo di terreno che abbiamo in base alla sua consistenza?

Il metodo più affidabile e scientifico è portare il terreno in un laboratorio agricolo per l’analisi. Ma se vogliamo usare un metodo più semplice e gratuito, possiamo provare a modellare un cilindro con la terra: prendiamo un po’ di terra, inumidiamola e impastiamola con le mani. Viene modellato un cilindro di circa 3 millimetri di diametro, che trasformeremo in un cerchio unendo le due estremità. Se stessimo modellando argilla pura, non comparirebbe alcuna crepa; quindi, se non compaiono crepe, continueremo a modellare, in questo caso un cilindro con un diametro di 1 millimetro. Se non si screpola quando è chiuso, possiamo essere certi che il terreno è argilloso.

I terreni argillosi drenano male l’acqua, a causa della piccolezza delle loro particelle. Ecco perché si bloccano. Per risolvere il problema, un esperto può installare tubi di scarico. Al terreno si possono aggiungere anche sabbia e sostanza organica; in questo modo miglioreremo la tua fertilità.

Se desideri leggere altri articoli simili a Terreno argilloso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.