Piante

Piante invernali con fiori per esterno

Se ti piace avere piante e fiori in casa, sicuramente avrai notato che all’esterno a volte è difficile mantenere i fiori in buone condizioni o addirittura far sbocciare le piante. Questo dipende molto dal clima in cui viviamo e, soprattutto, dal tipo di pianta che abbiamo. Per questo, la cosa migliore se vogliamo sfoggiare un bel terrazzo, giardino o balcone è scegliere piante che fioriscano in inverno o in autunno e che possano resistere alle basse temperature.

In EcologíaVerde ti sveliamo alcune delle piante invernali con fiori per l’esterno che ti daranno i migliori risultati. Prendi nota!

Laurustinus o alloro selvatico

Scientificamente conosciuta come Viburnum tinus, questa pianta è perfetta da avere in giardino. È un arbusto molto resistente alle basse temperature, fino a -15ºC, e si presenta in perfette condizioni tutto l’anno. Il durillo è una delle piante che fioriscono in inverno, quindi se lo aggiungi al tuo giardino, terreno o terrazzo avrai fiori bianchi da metà inverno fino a primavera inoltrata.

Inoltre il durillo o alloro selvatico richiede poche cure, cioè necessita di cure basilari come qualsiasi altro tipo di cespuglio, ma non è continuativo. Con terriccio adeguato, ben drenante, luce naturale con sole e ombra e annaffiature settimanali, può crescere e svilupparsi perfettamente. Tuttavia, se di solito piove molto dove vivi, riduci i rischi.

Ricorda che ogni anno, una volta che non ha più fiori, è necessario potare l’intero cespuglio in modo da eliminare le parti più secche.

viole del pensiero o viole

Le viole o viole del pensiero sono una delle piante da fiore invernali più popolari in circolazione. Possono essere piantati direttamente nel terreno in un campo o in giardino, oppure possono essere tenuti in vaso senza alcun problema. Senza dubbio sono una delle piante preferite per questa stagione e per decorare gli esterni perché i loro fiori sono di colori molto vari, ognuno potendo essere di un solo colore o anche di tre colori diversi. Se scegli questa pianta, il tuo giardino sembrerà sicuramente quasi come se fosse primavera.

Fioriscono durante l’inverno e, inoltre, di solito resistono molto bene alle basse temperature e al gelo. Infatti, anche se perdono un fiore, non c’è nulla di cui preoccuparsi, poiché continuano a fiorire per tutta la stagione invernale.

E’ adatta per porre questa pianta in una zona di luce diretta o semi-ombreggiata, va annaffiata poco e il terreno deve essere alquanto sciolto. L’irrigazione, infatti, può essere ogni 3 o 4 giorni. Il suo nome scientifico è Viola x wittrockiana.

Rododendro, un’altra delle piante che fioriscono in inverno

La pianta scientificamente conosciuta come Rododendro è perfetta da avere all’aperto durante l’inverno. Mantiene il colore verde delle sue foglie tutto l’anno e fiorisce nei mesi di gennaio e febbraio.

Il rododendro è un arbusto che può diventare molto grande ed i suoi fiori possono variare dal bianco al rosa chiaro o al rosa molto intenso. In questo caso è necessario porre la pianta in una zona protetta dal gelo, poiché pur prosperando in inverno, non tollera temperature troppo basse.

primula obconica

Esistono molte varietà di primule, ma la primula obconica o Primula obconica è quella che resiste meglio al freddo e mantiene i suoi fiori. Pertanto, questo è ampiamente utilizzato per decorare gli esterni in inverno. I suoi fiori sono molto colorati ed è una pianta molto resistente, poiché può sopportare temperature fino a -5ºC in buone condizioni.

Fioriscono da metà inverno all’inizio della primavera e sono disponibili in un’ampia varietà di colori e sfumature. Affinché si sviluppi bene, è necessario aggiungere un po’ di compost ogni pochi mesi in modo che sia ben nutrito, che il terreno dreni bene in modo che non si inzuppi d’acqua e che le annaffiature vengano effettuate ogni 2 o 3 giorni. Inoltre, è necessario posizionarlo in una zona dove riceva luce naturale diretta, quindi cerca di annaffiarlo quando il sole è già basso per evitare che foglie, steli e fiori si brucino.

Bocca di drago

Questa pianta dal curioso nome comune è scientificamente identificata come Antirrhinum majus. Questa è una delle piante che fioriscono in inverno che va tenuta all’aperto e piantata in piena terra oppure, in un vaso abbastanza capiente, il motivo è che può raggiungere anche i 2 metri di altezza.

Oltre ad offrire fiori colorati in un’ampia varietà di colori e sfumature, la bocca di leone è una pianta commestibile. Nonostante sopravviva bene all’inverno e fiorisca, va tenuto presente che non tollera il gelo o temperature eccessivamente basse.

violacciocca o violacciocca

Infine, una pianta a fioritura invernale che si adatta bene all’esterno è la violacciocca. È una pianta molto nota e rustica, cioè resiste molto bene all’esterno, come giardini, terrazzi, balconi e finestre, anche quando le temperature sono basse.

I suoi fiori, sebbene siano semplici, sono molto profumati e colorati. La violacciocca o E rysimum cheiri può essere coltivata sia direttamente nel terreno di terriccio leggermente sciolto che in vaso. L’irrigazione della violacciocca può essere effettuata ogni 3 giorni ed è conveniente posizionare questa pianta in una zona dove riceva abbastanza luce solare, posizionarla nella parte del vostro giardino, terrazzo o balcone che riceve più ore di luce al giorno.

Se hai trovato utili queste 6 piante da fiore invernali per esterni, potresti essere interessato anche a queste 11 altre piante che fioriscono tutto l’anno. Inoltre, di seguito puoi vedere questa guida alle piante da fiore invernali in video.

Se desideri leggere altri articoli simili a Piante da fiore invernali per esterni, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Piante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.