Suggerimenti

11 tipi e varietà delle mele più famose e deliziose

Rosso Delizioso

Mela rosso scuro che viene prodotta negli Stati Uniti, Francia e Italia. La sua carne è succosa e il suo aroma è forte.

Non si conserva a lungo. È il tipo di mele più utilizzato nelle insalate.

Ralls Genet

Mela rossa e gialla che è servita da terreno fertile per altre specie, il suo nome deriva da Edmond Charles Genet, amico del terzo presidente degli Stati Uniti Thomas Jefferson, che ne amava il sapore. Ecco perché è diventato popolare in Nord America. 

Fuji

Colore verde che varia dal rosso al rosa. Questo tipo di mela è un prodotto clone dell’incrocio dei due tipi di mele sopra descritti, Ralls Genet e Red Delicious, il cui nome deriva dal fatto che il processo è stato effettuato nella città di Fujisaki, in Giappone.

È dolce come il miele, quindi si mangia crudo, ma può essere utilizzato anche nelle insalate.

Delizioso d’oro

Originario della Virginia, Stati Uniti, dalla fine del XX secolo, prodotto dell’incrocio tra le varietà Grimes Golden e Golden Reinette; con buccia dorata e lucente, sapore dolce, prelibatezza molto utilizzata nella preparazione di torte, nei succhi, freschi, nelle macedonie, o nella pasticceria in genere. 

In Spagna lo troviamo nei mercati locali tutto l’anno, tra settembre e agosto. Ha altri nomi: Golden, Golden Smoothe, Golden B e Golden 972. Di questa mela esistono varietà canadesi, olandesi e francesi.

Elstar

Questa classe si ottiene dall’incrocio di Golden Delicious con altre specie, da cui nasce una mela grande, di colore giallo dorato con impiallacciatura rossastra.

La polpa è succosa e croccante, con un buon aroma; tuttavia, non va bene per l’elaborazione. È disponibile nei mercati dell’emisfero settentrionale tra novembre e aprile.

Signora in rosa

Viene dall’Australia. Mela di colore rosa con tono giallo verdastro. Si ottiene dall’incrocio di Golden Delicious e Lady William, motivo per cui è molto utilizzato nelle insalate.

Ha un sapore acido, quindi è ideale anche per abbinarlo a formaggi, pesce e carni.

nonna fabbro

Il suo nome deriva da Mary Ann Smith, australiana, che lo rese popolare a metà del XIX secolo, sebbene sia molto ricercato in Spagna.

È di colore verde, denso e croccante, effervescente. È una delle mele più acide che esistano. Questo lo rende ideale per torte, pasticcini in genere e insalate. Dona un tocco di freschezza ai piatti.

McIntosh

Originario dell’Ontario, in Canada, nel 1796, deve il suo nome a John McIntosh, il suo scopritore. Rotonda, di colore rosso uniforme, polpa bianca e succosa, croccante, sapore acido, non arrugginisce, indicata per insalate, torte e confetture.

Negli Stati Uniti preparano una composta rosa con la sua buccia. Infatti, la sua pelle fragile e la carne morbida lo rendono consigliato a persone con denti deboli e sensibili.

La bellezza di Roma

Nome esotico per questa mela prodotta in Italia, Germania e Argentina. È grande, molto attraente per il colore rosso, la polpa bianca e il sapore acido. Adatto alla cottura o al consumo fresco.

È conosciuto anche con i nomi di Roma Beauty, Gallia Beauty, Imperatore, ecc. Può essere conservato in frigoriferi.

Renetta

Originario del XVI secolo in Francia, è prodotto anche in Canada. Il tuo colore è il grigio. È grande e appiattito. Carne consistente, dal sapore agrodolce, viene utilizzata in pasticceria e in cucina. Lo possiamo trovare in Spagna da settembre a marzo.

Gala reale

Come suggerisce il nome, è la mela della regalità, poiché il suo nome è un tributo del Commonwealth alla regina Elisabetta II d’Inghilterra, che è anche il simbolico capo di stato della Nuova Zelanda.

Luogo da cui ha origine questo frutto , che ha un sapore degno dei re e può essere utilizzato in cucina, preferibilmente negli arrosti e nelle puree. 

Il suo colore è rosso e arancione all’esterno. aromatico , carni bianche, saporito, di ottimo sapore. Ideale anche per la preparazione di torte. Molto ricercato in Spagna.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.