Suggerimenti

Coltivazione della zucca : La guida completa per piantare, coltivare e raccogliere la zucca

Uno dei miei ricordi più belli è quello di essere in giardino a raccogliere le zucche con mia suocera. Come molti di voi sanno (l’ho scritto qui), abbiamo perso mia suocera quasi 5 mesi fa. È stata una transizione difficile.

Ma mi ha incoraggiato ancora di più ad andare avanti con la proprietà della casa, che ha prosperato molto con essa.

Così quest’anno voglio coltivare il giardino più grande e migliore con un sacco di belle piante di zucca. Perché non ricordo molte più piante che mi piacevano di una pianta di zucca. Forse pomodori, ma credo che sarebbe l’unica pianta che mi piace più di una zucca.

Il che mi porta a questo post del blog sulla coltivazione delle zucche. Copriremo tutto, quindi andiamo.


Tipi di squash da coltivare

Le zucche crescono per la maggior parte dell’anno. Avete la zucca estiva e la zucca invernale. A seconda di dove si vive, è possibile coltivare le zucche prima o dopo l’anno. Queste sono alcune delle varietà più popolari:


Ghianda:

Allineare”>>

Guida ViaGastronomique

La nostra prima varietà di zucca è una zucca a ghianda. Si chiama così perché sembra una ghianda. Questo tipo di zucca è un’ottima scelta per l’arrostimento.


Butternut:

Allineare”>>

ViaMedical News Today

La zucca è una varietà abbastanza comune di zucca. Viene utilizzato in molte ricette ed è versatile. È perfetto anche per grigliare o per fare una zuppa.


Zucca:

Allineare”>>

ViaMelissas

Questa zucca è originaria delle regioni tropicali. Assomiglia molto a una zucca ed è anche eccellente per la cottura al forno.


Delicata:

Allineare”>>

ViaLove to Know

Questa zucca è un’altra forma di zucca invernale. È unico nell’aspetto con le sue strisce, ma è anche perfetto per l’arrostimento e il ripieno.


Hubbard:

Allineare”>>

ViaSpeciality Produce

Questa zucca è un’ottima scelta se stai cercando di allontanarti dalle patate. Il motivo è che è perfetto per il purè, si può fare anche il purè di patate o le torte.


Kabocha:

Allineare”>>

ViaReal Food for Life

Questa varietà di zucca è preferibilmente utilizzata nelle zuppe. Se siete amanti della zuppa, dovreste quindi considerare la possibilità di coltivare questo tipo di zucca.


Zucca:

Allineare”>>

Sottomarini ViaFood

A casa siamo delle grosse zucche. I miei bambini adorano la torta di zucca e la zucca è ottima anche per cani e bovini. Se volete una zucca versatile, usatela per fare frittelle, torte, risotti e pane veloce.


Spaghetti:

Allineare”>>

ViaLoseIt

Quella zucchina era di gran moda all’improvviso. Da quando molte persone hanno scoperto l’allergia al glutine, molti hanno usato questa zucca al posto della pasta.


Temerario:

Allineare”>>

ViaMaster Cook

È il mio preferito. È una zucca estiva che può essere utilizzata in molti piatti diversi. Mi piacciono anche i colori vivaci.


Zucchine:

Allineare”>>

ViaThrifty Fun

La nostra ultima zucca è la zucchina. È verde e facile da coltivare. È anche una zucca estiva e può essere utilizzata in molti piatti diversi.


Come piantare e coltivare; coltivare la zucca


1. seme di avviamento (se del caso)

Se si vive in un clima nordico, non si ha altra scelta che iniziare a seminare nell’entroterra. Questo perché le zucche sono molto sensibili al calore eccessivo o al gelo.

Quindi, se state cercando di coltivare la zucca estiva, dovrete stare attenti alle ultime gelate primaverili. Se state cercando di coltivare la zucca invernale, dovrete saltarci sopra quando il caldo non è così forte, ma anche prima del gelo.

Tuttavia, la zucca non è ben trapiantata. Pertanto, se dovete iniziare i semi al chiuso, dovrete usare i vasi di torba in modo da poter piantare l’intero vaso nel terreno e dare alla piantina una migliore possibilità di sopravvivenza. Dovrete iniziare a seminare da 2 a 4 settimane prima dell’ultima gelata.

Inoltre, se si coltiva la zucca estiva, è consigliabile piantarne una partita a metà estate, perché molti dei parassiti che danno fastidio alle zucche sono già scomparsi in quel periodo.


2. requisiti del suolo

Le zucchine non sono così esigenti quando si tratta di terra. La cosa principale è che la zucca ha bisogno di pieno sole e il terreno deve essere umido ma ben drenato. Non si vuole un terreno fradicio.

Quindi, se si può fornire questo per le zucchine, allora è probabile che crescano senza troppi problemi. Se non lo faranno, copriremo ciò che potrebbe essere andato storto qualche punto più in là.


3. Impianto

Se state piantando la vostra zucca da seme (che è raccomandata, se possibile), vorrete piantarla in un’aiuola o su una collina. Nella aiuola del giardino, devono essere piantati a 2 o 3 piedi di distanza e ad una profondità di 1 cm.

Tuttavia, se li piantate su una collina, prenderete 3 o 4 semi e li metterete insieme. Poi si accumulerà del terreno intorno a loro. Se vi trovate al nord, si consiglia di piantare su una collina perché i semi sono direttamente lontani dal terreno, che fornisce più calore per la germinazione. Le colline devono essere separate da 5 a 6 piedi.

Inoltre, per la piantagione, dovete sapere che la maggior parte delle varietà di zucca estiva si presenta ora sotto forma di cespuglio. Le varietà di zucca invernali sono a forma di vite. Quindi pianificate di conseguenza se state coltivando una vite. Le viti devono essere piantate ad una distanza compresa tra 8 e 12 piedi l’una dall’altra.

Inoltre, quasi tutte le zucche sono completamente mature e pronte per essere raccolte entro 60 giorni.


4. Acqua e fertilizzante

L’ultimo passo per piantare le zucche è quello di annaffiarle regolarmente e sistematicamente. Una volta alla settimana, dovrete annaffiare accuratamente le piante. Questo significa che darete alle piante di zucca circa un pollice d’acqua in modo che l’acqua raggiunga le radici.


Prendersi cura della propria zucca


1. pacciame

Dopo aver piantato ogni pianta di zucca (e dopo che le piante si sono formate se avete fatto una piantagione diretta), dovrete mettere un pacciame intorno ad ogni pianta. Questo proteggerà le radici della pianta ed eviterà che le erbacce diventino un problema.


2. concimare

Quando vedete apparire il primo fiore sulla vostra pianta di zucca, è il momento di concimare accanto alla pianta. Dovrete quindi concimare regolarmente. Come nella maggior parte dei giardini, dovrebbe essere sufficiente una concimazione ogni 4-6 settimane.


3. Acqua

Dovrete annaffiare molto le vostre piante di zucca. Come detto sopra, assicuratevi di annaffiarli un giorno alla settimana con un pollice d’acqua in aggiunta all’irrigazione regolare negli altri giorni. Questo aiuterà la vostra pianta a crescere.

Tuttavia, se avete deformato la frutta sulla vostra pianta di zucca, significa che la pianta manca di fertilizzante o di acqua.


Problemi di zucca


1. insetto squash

Allineare”>>

ViaUniversity of Minnesota

Gli insetti della zucca hanno l’aspetto di piccoli insetti puzzolenti. Vivono nella pianta di zucca e la uccidono succhiando la linfa della pianta. Questa azione succhiante rilascia una tossina dall’insetto nella pianta e uccide la pianta.

Soluzione: la chiave è la prevenzione. Ruotate le colture ogni anno, usate insetticidi e prendetevi cura anche delle vostre piante. Se è possibile catturarli quando sono ancora piccoli, è molto più facile controllarli.

Un modo per farlo è quello di mettere ogni sera un pezzo di tegola o di tavola vicino alle piante di zucca. Tutti gli insetti si riuniscono lì di notte. Poi lo schiacci come prima cosa al mattino.

Assicuratevi anche di sbarazzarvi di tutte le piante di zucca alla fine della stagione di crescita in modo che gli insetti non svernino.


2. marciume dei fiori

Allineare”>>

ViaApplied Paranoia

Il marciume alla fine del fiore è una seccatura. Pensi che le tue piante stiano bene, vedi la frutta che si forma, e poi vedi che la punta del frutto è nera, il che significa che il tuo frutto non è commestibile. Questo problema è dovuto alla mancanza di calcio o a livelli di umidità irregolari nel terreno.

Soluzione: cospargere il latte in polvere intorno alla base della pianta per aumentare il calcio e irrigare il terreno in modo uniforme.


3. Insetti puzzolenti

Allineare”>>

Guida agli insetti ViaStink

Non mi piacciono gli insetti puzzolenti. Non puoi tenerli fuori da casa tua, ma chi sapeva che erano una minaccia anche per le tue piante di zucca? Sono un problema perché mordicchiano le tue piante.

Soluzione: usate un insetticida, pulite le piante e le erbacce del vostro giardino e non date loro un posto per svernare.


4. Tignola della vite della zucca

Allineare”>>

ViaUniversità del Kentucky

Questi piccoli insetti fanno esattamente ciò che il loro nome implica. Le uova di queste piccole creature sono deposte alla base di una pianta di zucca. Quando le uova si schiudono, cominciano a rosicchiare la pianta. Questo ovviamente ucciderà la vostra pianta di zucca.

Soluzione: devono pulire le loro aiuole ogni inverno in modo da non avere un posto dove passare l’inverno. Se cominciate a vedere dei segni o a trovare delle uova, spargete della terra diatomacea intorno alla base della pianta. Si tratta più di prevenire questo insetto che di sconfiggerlo, perché una volta che l’hai visto, probabilmente è troppo tardi per la tua pianta.


5. Problemi di impollinazione

Allineare”>>

ViaGardening Central

Se notate che la vostra zucchina ha dei fiori ma non dei frutti, è probabile che la pianta non sia stata correttamente impollinata.

Soluzione: piantate fiori intorno alle vostre zucchine che attireranno le api, oppure impollinate le vostre piante a mano con un bocciolo di cotone.


6. Cetriolo scarabeo

Allineare”>>

ViaUniversity of Minnesota

Il coleottero cetriolo è un piccolo insetto che attacca la zucca, il cetriolo, la zucca e i fagioli. Si nutrono di piccole piantine, quindi se vedete che le vostre piantine vengono rosicchiate (e probabilmente uccise), è probabile che ci sia dietro questo piccolo insetto.

Soluzione: Purtroppo, gli insetticidi in genere non funzionano su questo parassita. Si possono usare trappole a nastro, o provare a camminare e a colpire gli insetti a terra.


7. Afidi

Allineare”>>

Attraverso l’almanacco degli ex contadini

Gli afidi sono piccoli insetti che attaccano diverse piante in un giardino. Le zucchine non sono diverse. Mangiano gli steli, le foglie e quasi tutte le altre parti della pianta in cui possono entrare. Quindi, se cominciate a notare che la vostra pianta sta diventando marrone e si sta rompendo, questo piccolo insetto potrebbe essere la ragione.

Soluzione: Il modo migliore per prevenire lo sviluppo di afidi è quello di utilizzare la piantagione di accompagnamento. Spesso, alcune piante proteggono i vostri raccolti dagli insetti.

Tuttavia, se li avete, un getto d’acqua fredda spesso li farà sparire dalla vostra pianta.


I migliori e peggiori partner per lo squash

Le migliori piante da compagnia per la zucca sono mais, piselli, fagioli e ravanelli congelati. Queste piante aiutano a scoraggiare alcuni dei parassiti che spesso attaccano le piante di zucca.

Se siete in grado di piantarli insieme, è quindi vivamente consigliato di farlo.

Le piante peggiori per accompagnare la zucca sono le patate e i girasoli. Anche se i girasoli sono spesso un misto di opinioni, le patate sono scolpite nella pietra. La zucca e la patata si ritarderanno a vicenda. Mentre si dice che i girasoli competono per le stesse sostanze nutritive nel terreno di cui hanno bisogno le zucche.

Quindi, ancora una volta, se potete aiutare a mantenere queste piante separate, probabilmente farete meglio.


Come conservare la zucca

Le zucche sono generalmente pronte per essere raccolte entro 60 giorni dalla semina. Non devi aspettare che la zucca sia enorme per raccoglierli.

Infatti, sapete che una settimana dopo aver visto la vostra pianta in fiore, la vostra zucca sarà pronta. Vuoi sceglierli quando sono ancora giovani, in modo che siano più teneri.

In realtà, però, non sceglie nemmeno le zucche. Alcuni lo fanno, ma si raccomanda di tagliarli per non danneggiare la pianta. È una buona idea controllare le piante ogni giorno per non perdere le zucche e per non farle crescere troppo e passare inosservate. Si nascondono sotto le grandi foglie che le zucche estive spesso producono.

Una volta tagliata la zucca, la zucca estiva rimarrà al fresco per un massimo di 10 giorni. La zucca invernale è pronta per la raccolta quando la corteccia è scura. Se li conservate in un luogo fresco e buio, dureranno per la maggior parte dell’inverno.

Non è consigliabile essere in grado di schiacciarli, quindi la vostra opzione è quella di congelarli. Basta tagliarli nella misura desiderata, scottarli per circa 5 minuti in acqua bollente, metterli in sacchetti da freezer e congelarli per l’uso nei mesi invernali.

Come potete vedere, la zucchina è un ortaggio senza problemi. Basta dargli qualche semplice necessità ed è pronto a partire.


3 ricette per usare la vostra zucca


1. zucca con acero e cannella

Le parole “acero” e “cannella” sono ciò che ha attirato la mia attenzione su questa ricetta. Questi due ingredienti vanno così bene insieme in quasi tutti i piatti.

Se volete usare questa ricetta per accompagnare una cena nei giorni feriali, o se volete portarla fuori per le vacanze, c’è qualcosa di caldo e confortante che sicuramente soddisferà la vostra fame.

Preparate questa ricetta di zucca


2. bacon – spaghetti citrouille parmesan

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *