Suggerimenti

Piantare avocado: [Forme, trapianto, irrigazione, suolo e malattie]

Lettore, non ho intenzione di ingannarti. Piantare avocado non è facile. Ma il guadagno è ENORME . Veramente.

Io propongo un patto : Leggi questa guida (6-7 minuti) e metterlo in pratica.

Non ha più mistero. Cosa ne pensi? Vi assicuro che tra un po’ raccoglierete i vostri avocado .

Punti importanti per piantare avocado:
  • Dove? Non nelle zone fredde. Zone calde. Con molta luce solare.
  • Quando? In primavera .
  • Come preparo il terreno? Terreni arati e acidi il cui  PH  è compreso tra 5 e 7 , che gli consentono di assorbire più nutrienti.
  • Come prepariamo il seme? A partire dall’osso. Tre stuzzicadenti e metà dell’osso nell’acqua.
  • Quanto tempo ci vuole per iniziare a svilupparsi? Circa 3-4 settimane.
  • Come e quanto lo innaffiamo? Irrigazione a goccia e spesso. In estate tutti i giorni da 30 a 45 minuti.
  • Quanto tempo ci vuole per poter raccogliere? A lungo. Gli avocado sono alberi e possono impiegare 7-10 anni per dare i primi frutti.
  • Quali sono i parassiti e le malattie più comuni? Radici marce , cimici dei letti , acari di cristallo, rosellina necatrix Prill.
Nome botanico Persea americana: Persea americana.
Nome comune: Avocado.
Tipo di impianto: Albero da frutto sempreverde a foglia larga.
Dimensione matura: da 10 a 20 metri; le piante in vaso possono essere potate per essere piccole.
Esposizione solare: Pieno sole.
Tipo di terreno: Il terreno ha un pH compreso tra 6,0 e 6,5, ma tollererà terreni acidi o alcalini.
Tempo di fioritura: Fioritura stagionale.
Colore del fiore: Giallo verdastro.
Zona natale: Messico.
Tipo di lama: Perenne .

Pianta un albero di avocado passo dopo passo

  1. Prendi e pulisci un nocciolo di avocado.
  2. Identificare qual è la parte superiore e quale la parte inferiore . Quella inferiore è la parte con la base più larga e quella superiore termina con una punta più arrotondata.
  3. Prendete tre stuzzicadenti e infilateli nell’osso in modo tale da poterli appoggiare in un bicchiere d’acqua e che solo la parte inferiore sia sommersa.
  4. Usa un bicchiere di cristallo per vedere come crescono le radici.
  5. In circa 8 settimane vedrai i primi germogli . La parte superiore è asciutta e vedi come si rompe l’avocado.
  6. Non lasciare che l’avocado finisca l’acqua nel bicchiere.
  7. Quando lo stelo raggiunge circa 20 cm , puoi trapiantarlo in un vaso con un buon terriccio e un po’ di compost .
  8. Quando trapianti, ricorda di lasciare insepolta la parte superiore dell’avocado.
  9. Tanta luce solare, acqua e calore.

174 Recensioni


L’orto familiare ecologico (CROPS)

  • Bene, Mariano (Autore)

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Per saperne di più:

  • Come potare un albero di avocado.
  • Come concimare un albero di avocado.

S ASSICURAZIONE conosci l’ avocado . E sicuramente se hai un pezzo di terra, un piccolo frutteto o un orto urbano , ti è passato per la mente di piantarlo, no? Quindi, continua a leggere perché questo articolo ti interessa.

E l’avocado può essere considerato uno dei frutti (trattare quante più verdure) più versatili, gustosi e benefici che esistano .

La sua popolarità è cresciuta molto negli ultimi decenni, soprattutto nel settore del benessere, della bellezza e del fitness, che lo mantengono come uno dei suoi grandi alleati per raggiungere una vita più lunga e più sana .

L’avocado ha trovato il suo posto nella cucina mediterranea ed europea in generale, così come nei piatti tipici sudamericani e caraibici e in alcuni paesi asiatici, come il Giappone.

La sua consistenza cremosa e il sapore morbido lo rendono apprezzato da molti, e gli hanno dato la facilità di essere presente in preparazioni sia dolci che salate.

Dove coltivare gli avocado?

L’avocado è un tipo di albero da frutto.

Scegli il momento e il luogo perfetti. Gli avocado non sono amici dei climi estremamente freddi , quindi è consigliabile (nel caso di piantarli direttamente in giardino) evitare le stagioni nevose .

Se invece vuoi trasformarlo in un piccolo progetto invernale, hai l’alternativa di seminarlo dentro casa.

Il davanzale della finestra può essere un buon punto per ricevere la luce del sole senza subire il freddo inclemente.

Nessun prodotto trovato.

Come innaffiamo gli avocado?

Gli alberi di avocado normalmente devono essere annaffiati due o tre volte a settimana. Pensala come una pianta tropicale.

Man mano che le radici si diffondono nel terreno, è possibile annaffiare più acqua, ma meno frequentemente. La frequenza di irrigazione può diminuire fino a una volta alla settimana dopo un anno dalla semina dell’avocado.

Quando innaffi l’albero, bagna bene il terreno e poi lascialo asciugare un po’ prima di annaffiare di nuovo.

Come con la maggior parte delle piante, non vogliamo che l’albero si asciughi troppo. La regola generale per gli alberi maturi è di circa 75 litri di acqua al giorno durante la stagione delle annaffiature.

Ovviamente le piantine richiedono molta meno acqua. Guarda il terreno prima di annaffiare ogni volta per assicurarti che si sia un po’ asciugato. Se il terreno intorno alle radici dà l’impressione di una mano quando viene schiacciato, ha abbastanza acqua.

Come preparo il terreno per far crescere gli avocado?

Trova il terreno appropriato. Gli avocado amano i terreni acidi il cui PH è compreso tra 5 e 7 , che consente loro di assorbire più sostanze nutritive   e di avere una crescita migliore.

Anche il drenaggio che ha la pianta è molto importante , assicurati di mescolare bene il terreno in modo che sia sciolto e permetta alla pianta di svilupparsi bene soprattutto nella sua fase iniziale . Dove l’annegamento è un rischio maggiore.

Come coltivare gli avocado avocado

Come germinare un seme di avocado?

Successivamente spiegheremo come piantare un seme di avocado . Attento

I semi di avocado sono un residuo comune dopo il consumo, tuttavia, sarà necessario eseguire un piccolo trattamento prima di procedere alla loro semina.

Ora più in dettaglio e con fotografie.

  1. Usa il nocciolo del frutto . Rimuovere il nocciolo dell’avocado dal frutto, pulire l’eccesso che può rimanere, la buccia deve apparire liscia e morbida.
  2. Fai tre piccoli fori nella fossa dell’avocado. Fate poi delle piccole incisioni nel seme in modo da poter inserire degli stuzzicadenti che servano da supporto.
  3. Metti tre stuzzicadenti sulle ossa del seme. Metti tre stuzzicadenti intorno al seme, circa al centro, e immergilo nell’acqua in modo che possa germogliare. Idealmente, usa un contenitore in modo tale che l’avocado sia sospeso a metà.
  4. Incolla il seme con la parte tratteggiata in alto e la parte arrotondata in basso.
  5. Ricordati di posizionare il seme con la parte più punteggiata rivolta verso l’alto e la parte inferiore (quella sommersa) più piatta e tondeggiante (la forma è simile a un uovo)
  6. Tieni anche presente che l’ideale è scegliere un tipo di avocado tipico della tua regione (anche se ci sono varietà importate che sono molto attraenti ).
  7. Attenzione all’acqua in eccesso. Sebbene l’albero di avocado sia un albero tropicale , non tollera bene le fuoriuscite e l’acqua in eccesso. Quindi consigliamo il sistema di irrigazione a goccia .

428 opinioni


COLTIVATORI Humus di verme organico 20 kg (40 L).
Concime per Piante indicato per Pomodori e Ortaggi. Fertilizzante organico naturale al 100%. Riparatore del suolo

  • Humus di lombrico 100% biologico di alta qualità.
  • Materia organica ricca di microrganismi. (1 grammo di humus contiene circa 2 miliardi di microrganismi) Il …
  • Stimolatore dello sviluppo radicale delle piante e del loro assorbimento dei nutrienti. Ha un pH neutro che lo rende ideale per …
  • L’humus del verme Ecoforce aumenta la qualità e la produzione delle colture. Ha un basso rapporto C/N, che consente …

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Lo sviluppo della pianta dell’avocado

Il seme in sospensione trascorrerà dalle 2 alle 4 settimane completamente inattivo , tuttavia, è necessario controllare pazientemente che abbia la quantità d’acqua necessaria e attendere che inizi a germogliare.

Una volta che il seme sta germinando, dovresti cambiare l’acqua ogni 2 giorni per evitare possibili contaminazioni o la comparsa di batteri, con il tempo inizierai a notare che l’osso si rompe e la pelle esterna cade, uscirà la radice principale, un poco dopo potremo vedere la pianta germinare nella parte superiore dell’avocado e sarà allora il momento giusto per il suo trasferimento a terra.

Se hai intenzione di seminare in giardino dovrebbe essere quando l’inverno è molto passato, o in mancanza se vivi in ​​una regione tropicale non invernale, puoi seminare direttamente nel tuo giardino senza cura .

Ricorda che l’importante è scegliere un luogo che abbia un buon accesso alla luce solare e che il terreno sia preparato per ricevere il tuo alberello.

Vendita

6 Recensioni


Blumfeldt Timberflor – Vaso per piante, vaso, facile da posizionare, senza foro di scarico, fibra di vetro, stabile, per interni ed esterni, aspetto legno, 60 x 50 x 30 cm, marrone

  • PER INTERNI ED ESTERNI: Nel vaso Timberflor di Blumfeldt, arbusti, piante perenni o fiori hanno un nuovo …
  • ESTETICA ZEN GIAPPONESE: il vaso Timberflor mostra il lato migliore delle piante e lo combina con un design elegante e un …
  • MATERIALE DI BUONA QUALITÀ: non importa se il vaso rimane all’interno o all’esterno. La nuova combinazione di…
  • STABILE E ROBUSTO: Nonostante sia un vaso molto più leggero di qualsiasi altro vaso in cemento o terracotta della …

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

A poco a poco l’ albero dovrebbe iniziare a crescere e svilupparsi. Quando lo stelo raggiunge i 15 centimetri di altezza , puoi tagliarlo a metà per favorire un albero più forte .

Gli alberi di avocado avranno bisogno di potature di tanto in tanto durante la loro crescita.

Per saperne di più sulla potatura: Come potare un albero di avocado.

L’avocado può crescere in grandi vasi per un paio d’anni , ma tieni presente che essendo un albero dobbiamo evitare che le radici soffochino, e che il terreno perda nutrienti a causa del costante lavaggio del terreno durante l’irrigazione.

Ripetendo il processo di potatura ogni 15 nuovi centimetri della sua crescita, a poco a poco noterete come il vostro albero diventa più forte e quando raggiungerà circa un metro di altezza, sarà il momento giusto per fare un innesto.

Eseguire un innesto di avocado

Gli avocado tendono ad essere un po’ mendicanti, quindi in molti casi gli alberi possono impiegare diversi anni per dare frutti o addirittura non dare mai frutti . Se abbiamo piantato un avocado per così tanto tempo, l’ultima cosa che vogliamo è che l’albero non possa dare frutti.

Per evitare di avere false aspettative per anni, l’ideale è far fare ad un albero produttore un innesto al nostro piccolo albero.

5 Recensioni


Waldbeck Power Planter Vaso Tutor a 3 livelli (75x130x35cm, sistema di irrigazione intelligente, fioriera da giardino o balcone)

  • L’orto sul balcone: vaso per coltivare i propri ortaggi o fiori sul balcone o terrazzo. Finitura stabile di…
  • Tutore a 3 livelli per una crescita stabile e dritta della pianta. Impara dalla natura: ideale per imparare a …
  • Due aperture di irrigazione nella parte inferiore: nessuna umidità diretta sulla pianta. Serbatoi d’acqua nella parte inferiore del …
  • È estate, è tempo di verdure fresche! Il vaso Waldbeck Power Planter trasforma il tuo balcone o terrazzo …

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

È importante scegliere uno dei migliori esemplari di alberi che puoi avere a tua disposizione per evitare che possano avere qualche tipo di malattie che passano ai nostri avocado.

Sommario

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.