Funghi

Boleto reticolato

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello di diametro compreso tra 10 e 15 cm, che passa da semisferico a convesso, per poi rimanere piatto-convesso. Il suo colore più comune è il marrone, anche se il tono varia a seconda delle condizioni dell’esemplare, e può assumere tonalità grigiastre nella stagione secca. La sua cuticola è liscia e finemente pubescente, soprattutto da giovane, e può essere separata dalla carne del cappello con relativa facilità.

Tubi praticamente liberi rispetto al piede, lunghi e sottili, bianchi negli esemplari giovani, poi giallo oliva, immutabili.

Pori bianchi rotondi, che evolvono verso il giallo, e alla fine sono verdastri. Immutabili al tatto, se si sporcano un po’ nelle ferite.

Piede spesso e corto nella sua prima fase, poi cilindrico e allungato, di colore più chiaro del cappello, a volte anche bianco. Di solito ha una maglia visibile soprattutto nella parte superiore.

Carne spessa e consistente da giovane, col tempo diventa più morbida, soprattutto nel cappello. Bianco in tutte le aree, invariato al taglio. Odore e gusto gradevoli.

Habitat:

Una specie che cresce esclusivamente sotto alberi a foglie caduche, dove compare dalla tarda primavera all’inizio dell’autunno. E’ abbastanza comune.

Commenti:

E’ il Boleto del tipico gruppo estivo, ottimo commestibile, solitamente attaccato da larve di insetti, che è normale visto il suo tempo di comparsa. Si può facilmente confondere con il Boletus edulis, più autunnale, con una cuticola che si può separare solo quando sono molto vecchi. Ogni anno prendiamo esemplari di questa specie debole, con il piede allungato e interamente bianco, senza alcuna traccia di reticolo, che ci sembrano diversi dalle specie tipiche, da studiare. Il Tylopilus felleus ha la carne amara, il piede più reticolato e i pori diventano rosa quando maturano.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Biglietto a griglia, udako onddo zuri.
  • Sinonimo:
    Boletus aestivalis (Paulet) Fr.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Newsletter
  • La famiglia:
    Boletaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.