Suggerimenti

Principali usi del Cartamo (Carthamus tinctorius)

Ci sono molte piante che, oltre al loro uso ornamentale, hanno anche applicazioni secondarie, e il cartamo è una pianta ricca di possibilità. Anticamente veniva utilizzato per la possibilità di estrarre una tintura dai suoi fiori. Oggi viene utilizzato per estrarre dai suoi semi un olio molto caratteristico.

Qualunque sia l’applicazione, in questa scheda vegetale vi mostreremo le principali caratteristiche della pianta e le sue possibilità, oltre ad una guida alla sua coltivazione, poiché oltre a questi usi è apprezzata anche ornamentalmente per la sua fioritura.

L’uso del cartamo risale all’antico Egitto, principalmente per l’elaborazione di una tintura dai suoi fiori per ottenere diverse sfumature nei vestiti. Questa pianta si sviluppa molto facilmente nell’area mediterranea, sebbene sia stata vista crescere anche in altre aree del nord Europa, dell’Africa e persino del Medio Oriente.

Attualmente la sua coltivazione è diffusa anche in America, principalmente per l’utilizzo dell’estrazione dell’olio dai suoi semi.

caratteristiche della pianta

Il cartamo è una pianta erbacea di tipo oleaginoso, attualmente utilizzata per l’ utilizzo dei suoi semi. Appartiene alla famiglia delle Asteraceae ( Asteraceae). È considerata una specie rustica resistente alla siccità, tipica del clima mediterraneo. Ha un fiore giallo molto attraente, motivo per cui viene utilizzato anche come ornamentale in molti giardini.

Un altro uso che abbiamo anche trascurato fino ad ora è il suo potenziale medicinale. Anche se a poco a poco ha perso il suo interesse, è ancora considerato nella botanica e nei libri di medicina classica dalle piante.

I fiori di cartamo sono commestibili, quindi possono essere utilizzati anche in cucina per condire o accompagnare insalate e piatti.

tassonomia

  • Ordine:  Asterales
  • Famiglia: Asteracee
  • Genere: Cartamo
  • Specie:  Carthamus tinctorius

Nomi comuni:  cartamo, cartamo, zafferano selvatico, zafferano bastardo, cardo selvatico, zafferano.

fiori di cartamo

La conoscenza della pianta del cartamo iniziò in base alle potenzialità dei suoi fiori, gialli o arancioni. Ha estratti interessanti da usare come colorante (rosso e giallo). Il fiore ha una morfologia molto particolare.

Il fatto che sia conosciuto come zafferano selvatico non è un caso, in quanto viene spesso utilizzato come sostituto molto più economico dello zafferano. In alcune zone è anche conosciuto come “ zafferano bastardo ”.

cura del cartamo

A livello di coltivazione, il cartamo sta guadagnando importanza e in alcune zone della Spagna settentrionale viene sostituito dalla coltivazione del girasole. Ciò è dovuto al fatto che attualmente c’è un grande uso dei suoi semi, utilizzati per il consumo umano, la produzione di mangimi per l’industria animale o il biodiesel.

La decisione per la sua scelta deriva dalle scarse risorse idriche di cui dispone il cartamo e anche dalla rapida raccolta che si può ottenere dal raccolto. Per fare un esempio, a seconda del calendario e della temperatura, possono essere necessari dai 6 ai 7 mesi per la raccolta del girasole e 4 mesi per il cartamo.

Posizione

La zona di maggior sviluppo del cartamo è il versante mediterraneo. Temperature calde e calde in estate e inverni miti. Con questa variabile si ottiene la massima produzione di olio e lo sviluppo più accelerato dell’impianto.

Tuttavia, può essere piantata in altre zone del nord con inverni più freddi, ottenendo buone rese e raccolti anticipati rispetto ad altri semi oleosi. Un modo per identificare se il cartamo può crescere in un’area è vedere se i cardi crescono spontaneamente.

Terra

Il cartamo può crescere in aree con suoli poveri e bassi tassi di fertilità. Tuttavia, la massima qualità dei fiori, l’estrazione della % di olio e lo sviluppo della pianta avvengono in terreni ricchi di sostanza organica, con concimazioni profonde e con un buon drenaggio.

Irrigazione

Il Carthamus tinctorius  è resistente alla siccità, motivo per cui si trova così bene nelle aree mediterranee, dove c’è poca frequenza tra precipitazioni e suoli asciutti.

Usi attuali della pianta

Proprietà medicinali del cartamo

Sebbene gli usi medicinali del cartamo siano caduti in disuso nel corso degli anni, sono stati ampiamente utilizzati in molte parti del mondo e con risultati positivi. Il suo contenuto di olio lo rende ricco di acido linoleico, con il potenziale per regolare i livelli di glucosio e il metabolismo degli acidi grassi.

L’Ohio State University ha condotto uno studio di 16 settimane per testare il potenziale degli estratti di cartamo, in particolare contro l’incidenza del diabete di tipo II e contro l’obesità. I risultati hanno concluso risultati positivi nella riduzione del grasso addominale e del livello di adiponectina rispetto ad altri oli vegetali.

A livello di estratti contiene arctioside,  ad azione eupeptica e da aperitivo, oltre a diversi polifenoli ad azione antinfiammatoria.

Alcune proprietà medicinali:

  • proprietà lassative
  • effetti antimicotici

Indicato contro l’iperlipidemia, l’ipercolesterolemia, l’aterosclerosi, la prevenzione del tromboembolismo, la stipsi e la parassitosi intestinale.

Altri usi

come la tintura

Attualmente viene utilizzato anche per la fabbricazione e la miscelazione di vernici, in sostituzione dell’olio di lino.

Alimentazione

A livello alimentare, i suoi fiori sono usati come additivo e complemento, anche se l’uso più importante è l’estrazione dell’olio. A livello di proprietà, è nutrizionalmente molto simile all’olio di girasole.

L’olio di cartamo ha un alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi, preferibilmente acido oleico.

A livello di incrocio, la pianta di cartamo è stata migliorata per aumentare la produzione di olio. Vecchie varietà producevano fino al 30% di olio e con basse rese. Oggi ci sono semi che possono raggiungere il 35% di estrazione dell’olio e una maggiore produzione.

L’India è attualmente il più grande produttore mondiale, poiché la sua coltivazione offre buoni rendimenti per la sua produzione a basso costo.

Altre piante medicinali

prodotti correlati

Nessun prodotto trovato.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.