Suggerimenti

Cura delle primule

La primula, comunemente chiamata pianta primaverile, è una pianta molto apprezzata dagli appassionati di giardinaggio e il suo nome comune è dovuto a quando fioriscono le primule, in quanto sono tra le prime a fiorire quando arriva la primavera, a volte addirittura anticipando la fine del inverno.

Si tratta, infatti, di un intero genere di piante perenni, con una grande varietà di caratteristiche a seconda delle diverse tipologie di primule. Se vuoi saperne di più sulle primule e sulla loro cura, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde dove vedrai una guida pratica e completa sulla cura delle primule.

Caratteristiche della primula

Quando si parla di primule, la prima cosa che dobbiamo menzionare è che, sebbene molti credano che siano piante stagionali, non lo sono, e con le dovute cure possono sopravvivere come piante perenni. Come abbiamo già accennato all’inizio, sono piante che fioriscono in primavera o un po’ prima ed è per questo che vengono anche chiamate primavere.

Sono piante con fiori a cinque petali e un’ampia varietà di colori, che emanano un profumo gradevole e morbido. Inoltre, vale la pena differenziare alcuni dei suoi tipi più popolari nei giardini e per interni.

tipi di primule

Una di queste è la Primula acaulis, detta anche Primula vulgaris, che possiamo trovare sia alta che bassa, con grandi foglie e steli. La Primula obconica si distingue facilmente per le foglie tondeggianti e, sebbene cresca meglio all’aperto, non tollera il gelo.

Possiamo trovare anche la primula selvatica, molto comune naturalmente in molti territori. Questa primula ha fiori dai colori meno intensi rispetto alle tipologie più utilizzate in giardinaggio, ma è anche molto decorativa.

Luce e posizione per la primula

Le primule hanno bisogno di un luogo ben illuminato. All’esterno cercheremo di posizionarli in una zona semiombreggiata o dove siano al riparo dalla luce diretta nelle ore peggiori, mentre all’interno cercheremo una zona molto luminosa ma, sempre, al riparo dai raggi diretti del sole.

La luce solare diretta non giova a queste piante, quindi è molto importante proteggerle e assicurarsi che la luce passi attraverso un qualche tipo di filtro come una tenda sottile o finirà per ucciderle. Ovviamente i cristalli trasparenti non solo non offrono protezione, ma per il loro effetto ingrandimento saranno ancora più dannosi e li bruceranno.

Tempo per la primula

A seconda della specie specifica, le primule offrono diversi gradi di resistenza al freddo e al gelo anche se, in generale, è meglio non esporle a temperature estreme, né alte né basse. Queste piante apprezzano i climi temperati tra 14ºC e 18ºC, quindi nelle zone molto calde la pianta può soffrire molto. Inoltre, la primula apprezza una moderata umidità ambientale. All’interno, tienili lontani da fonti di calore artificiali come i termosifoni.

Innaffiare le primule

L’irrigazione è uno dei punti più importanti nella cura di queste piante e, come abbiamo detto, la pianta ha bisogno di un certo livello di umidità per svilupparsi correttamente. L’ideale è mantenere il substrato costantemente umido, soprattutto nei mesi caldi, anche se sempre senza allagarlo, cosa che sarebbe molto dannosa per la pianta e potrebbe far marcire le sue radici.

Quindi, prova ad innaffiare le tue primule ogni 48 o 72 ore durante i mesi caldi, ma fallo settimanalmente in inverno. In caso di dubbio, tocca il substrato con un dito: se si è asciugato sotto lo strato superficiale, la pianta ha bisogno di annaffiare. Qui spieghiamo di più su Quando innaffiare le piante.

substrato per primule

Poiché sono piante che necessitano di annaffiature regolari e non tollerano i ristagni d’acqua, sarà fondamentale che il substrato offra il miglior drenaggio possibile. In una pentola, inoltre, sarà assolutamente necessario che abbia dei fori di drenaggio.

Richiede substrati ricchi di sostanza organica, sciolti e leggeri, quindi è meglio preparare un impasto come quello che di solito consigliamo, con una parte di fibra di cocco, una parte di humus di lombrico e una parte di torba o substrato universale. Possiamo anche aggiungere un po’ di perlite all’impasto e così avremo un terreno ideale per le nostre primule.

Fertilizzante per primule

Se vogliamo che la pianta fiorisca abbondantemente e dia fiori grandi e vistosi, è conveniente applicare del concime non appena inizia la sua stagione di fioritura e farlo ogni 15 giorni circa. Basterà con concime organico ecologico come, ad esempio, un piccolo contributo di humus di lombrico.

Scopri come preparare l’humus di lombrico con questa guida e scopri di più su come preparare fertilizzante organico per piante fatto in casa con quest’altra.

Come trapiantare una primula

È molto comune trapiantare queste piante da fiore, sia perché le abbiamo acquistate da un negozio di giardinaggio o da un vivaio e hanno bisogno di un vaso più grande, sia perché vogliamo portarle fuori dopo un po’.

La primula va trapiantata, o appena la acquisiamo, per darle un nuovo substrato o terriccio e più spazio, oppure in primavera, quando la pianta è più forte. Fai attenzione alle sue radici quando lo rimuovi dalla sua posizione attuale e annaffialo non appena lo trapianti, come è consuetudine in questi casi. Scopri di più su quando e come trapiantare una pianta con questo altro post.

Perché le foglie di primula ingialliscono?

Se le tue foglie di primula stanno diventando gialle, specialmente intorno ai bordi, è molto probabile che l’ambiente sia troppo secco per la tua pianta. Cerca di posizionarlo in un’area più vicina a una finestra o con più ventilazione e prova a spruzzarci sopra un po’ d’acqua una o due volte alla settimana. Può anche succedere che l’ eccesso di secchezza sia dovuto a una scarsa irrigazione, o all’esposizione troppo diretta ai raggi solari. Pertanto, rivedi questi aspetti nel caso della tua pianta per vedere cosa c’è che non va e correggerlo.

Ti consigliamo di leggere questo altro articolo per saperne di più sul perché le foglie gialle compaiono sulle piante e sulle soluzioni che esistono.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cura della primula, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.