Suggerimenti

Germinare i semi di pepe: come farlo e come prendersene cura

I peperoni sono una di quelle piante con cui, oltre a goderne la facile coltivazione, possiamo arricchire i nostri piatti e menù grazie a frutti molto più gustosi di quelli che possiamo ottenere in qualsiasi grande area.

Non hai bisogno di un grande pezzo di terra o di un giardino, con un vaso di buone dimensioni puoi coltivare la tua pianta di pepe su un balcone, una terrazza o vicino alla finestra. Se vuoi imparare a seminare i semi di pepe, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde in cui ti diciamo come germinare i semi di pepe e la loro cura.

Quando far germogliare i semi di pepe

Il momento migliore per far germogliare i semi di pepe è quando le temperature sono calde ma non eccessivamente calde, intorno ai 26°C (80°F). A seconda del tipo di clima in cui vivi, questo significherà farlo in primavera o in piena estate, e potresti anche dover ricorrere a germinatori riscaldati in climi molto freddi.

Come germinare i semi di pepe in un semenzaio

Il metodo più comune per far germogliare i peperoni è con la piantina, che potete preparare voi stessi in una vaschetta di polistirolo, in tazzine da caffè, contenitori forati di yogurt o in semplici piantine acquistate. Segui questi passaggi per far germogliare i semi di pepe in un semenzaio:

  1. Per cominciare, dovrai procurarti i semi, che puoi acquistare in qualsiasi vivaio o estrarli direttamente da un peperone della varietà che stai cercando. Scegli un buon frutto dal miglior cespuglio o pianta che hai a disposizione, aspettando che maturi completamente prima di raccoglierlo, quando sarà completamente rosso. È anche conveniente che sia un frutto dei primi fiori.
  2. Tagliate la corona o testa del peperone e, con cura e con le mani, estraete i semi e adagiateli su carta da cucina.
  3. Lascia asciugare i semi al sole per circa 72 ore prima di germogliare o conservarli.
  4. Una volta selezionati i semi, prepara il tuo substrato per i letti di semina. Consigliamo di utilizzare il solito composto, con una parte di torba, un’altra di humus di lombrico e un terzo di fibra di cocco, insieme a qualche manciata di perlite e vermiculite. Riempire il semenzaio con il composto, senza appesantire troppo il substrato, e spargere i semi, ricoprendoli successivamente con non più di 1 cm di substrato nuovamente.
  5. abbondantemente dopo questo, irrorando per non trascinare il seme.
  6. Se si vive in un clima freddo potrebbe essere necessario utilizzare una piantina da letto riscaldata, ma in condizioni temperate o calde non sarà necessario e sarà sufficiente posizionarla in una zona calda e illuminata, ma al riparo dal sole diretto.

Come pre-germinare i peperoni su carta assorbente

La germinazione dei semi di pepe in acqua e carta assorbente è del tutto possibile e può aiutare a garantire che il processo abbia successo.

  1. Ottenere i semi come descritto sopra e, se sono semi essiccati di un’altra stagione, lasciarli immersi per 24 ore prima di iniziare il processo. Quando vai a raccoglierli, sbarazzati di quelli che galleggiano, che non germineranno.
  2. Preparare un tupperware o un contenitore simile e aggiungere uno strato di carta assorbente, su cui depositare i semi per far germogliare.
  3. Inumiditela e aggiungete un altro strato di carta assorbente, fino a quando non sarà completamente inumidita ma senza gocciolare o ammollare.
  4. Avvolgili in un foglio di alluminio per proteggerli dalla luce e posiziona il contenitore sopra una fonte di calore delicata, come un router, senza appoggiarvi completamente.
  5. Aprire il contenitore una volta al giorno per ossigenare o lasciarlo leggermente aperto e inumidire nuovamente quando necessario.
  6. In brevissimo tempo saranno apparse le radici e i vostri semi saranno pronti per essere messi a terra o in vaso.

Quanto tempo impiegano i semi di pepe a germogliare?

A seconda della varietà e del metodo utilizzato, i tempi possono variare notevolmente. Usando il metodo di pre-germinazione o con un germinatore a letto riscaldato, in meno di una settimana inizieranno a comparire le piantine di pepe.

Senza di loro, tuttavia, possono essere necessarie diverse settimane prima che il peperone germogli, quindi non affrettarti a smaltire i tuoi semi pensando che non cresceranno se hai usato altri metodi.

Prendersi cura dei semi di pepe germogliati

Segui queste semplici cure per i semi di pepe germinati:

  • Una volta che i semi sono germogliati, l’ideale è trapiantarli in un semenzaio se non lo fossero già.
  • Mantenerli costantemente umidi, sempre senza allagamenti.
  • Spostarli in un luogo caldo con quanta più luce possibile per evitare che si ostruiscano, anche se sempre con un’incidenza di luce indiretta.

Come piantare i peperoni in vaso e terriccio

Segui questi suggerimenti per piantare i peperoni:

  • Quando le tue piantine di peperone misureranno circa 15 cm, saranno pronte per essere trapiantate nella loro posizione finale, all’aperto o in vaso.
  • I peperoni hanno bisogno di un terreno ricco, quindi usa un mix di piantine in vaso o aggiungi humus o compost al terreno se piantati all’aperto.
  • Utilizzare vasi di almeno 30 cm di profondità, con fori di drenaggio.
  • Trapiantare con cura per non danneggiare la pianta, mantenendo il substrato del letto di semina se non vi sentite sicuri rimuovendo la piccola zolla.

Qui puoi imparare molto di più su Come piantare i peperoni passo dopo passo.

cura dei peperoni

Queste sono le principali cure di cui ha bisogno la tua pianta di peperone:

  • Luce: almeno 6 ore di sole, incidenza diretta.
  • Acqua: necessitano di molta umidità, si consiglia l’imbottitura per trattenerla meglio. Ti consigliamo di leggere anche questo altro post su Quando innaffiare le piante.
  • Temperatura: calda, intorno ai 25 ºC.
  • Paletto: da 20 cm di pianta.
  • Fertilizzante: biologico possibilmente ogni 15 giorni nei mesi caldi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Germinare i semi di pepe: come farlo e come prendersene cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.