Suggerimenti

Come prendersi cura della Pilea peperomioides (pianta monetaria cinese)

La Pilea peperomioides è considerata una pianta difficile da tenere in casa. Ma con questo miracolo verde, le cui foglie rotonde ricordano enormi monete verdi, sarai in grado di mantenerlo correttamente. Nel linguaggio dei floricoltori questo significa: la pianta ha messo radici.

La pianta del denaro cinese è un miracolo in miniatura che è impossibile non amare. Questa è una delle piante la cui fioritura è molto difficile da notare e si verifica molto raramente in condizioni domestiche. Ma il fogliame insolito e lussuoso compensa completamente la mancanza di fiori.

È come se un mazzo di foglie quasi perfettamente rotonde crescesse su uno stelo bruno-verdastro tagliato. I lunghi piccioli sono sottili, la superficie è perfettamente lucida e il colore è verde intenso, molto attraente.

Il suo nome comune si riferisce alla pianta del denaro comune, ma non è correlato a quello che tutti conosciamo.

Descrizione della pianta di denaro cinese: Pilea peperomioides

Questa specie è comune nelle regioni montuose delle Indie occidentali e della Cina occidentale ed è stata introdotta in Europa nel 1946. Questa pianta monetaria cinese non è simile ad altri membri del genere. Per il suo aspetto, il fogliame ricorda le monete, per le quali la pianta ha ricevuto il suo nome non ufficiale: «Chinese Money Tree».

La sua altezza raggiunge i 30–35 cm, le foglie su piccioli piuttosto rigidi e lunghi si trovano nella parte superiore dello stelo. In questo caso la pianta non appare nuda per via di processi laterali, anch’essa ricoperta di foglie. Hanno una forma arrotondata lunga fino a 10 cm, con una superficie verde brillante.

Con la cura adeguata, la pianta cinese pilea peperomioides può sbocciare con piccoli fiori inespressivi, raccolti in infiorescenze, che si trovano all’estremità di un lungo peduncolo di fiori rossi. Come tutte le piante di montagna, questa specie è resistente a fattori avversi. Queste sono le caratteristiche della pianta e del fiore.

Ad esempio, può, senza pregiudizio, sopportare un calo della temperatura dell’aria fino a 0°C, a condizione che non vi sia irrigazione. Il contenuto di basse temperature in inverno (+ 5-7ºС) stimola la fioritura nella prossima stagione.

Cura principale della pianta monetaria cinese 

Pilea peperomioides è una delle bellezze frondose interne che devi avere nel tuo soggiorno, patio o ufficio. Non teme la siccità a breve termine e la poca attenzione. Può essere coltivata come una classica pianta d’appartamento, sembra ugualmente spettacolare in vasi sospesi, vasi alti o su vari supporti.

illuminazione

Una delle cure principali per la Pilea peperomioides è l’illuminazione: qualsiasi tipo di luce si adatta a questa pianta, da luoghi con molta luce a ombre medie. La migliore decorazione si ottiene sempre con una luce diffusa ma brillante, con una protezione affidabile dalla luce solare diretta.

Il posto ideale in casa per questa pianta da soldi cinese è considerato il davanzale o un posto all’interno vicino alle finestre. P. peperomioides cresce bene non solo nei normali soggiorni, ma anche nelle cucine e nei bagni, poiché le sue dimensioni compatte e attraenti si adattano perfettamente al design di queste aree.

temperatura ideale

La pianta monetaria cinese preferisce le condizioni fresche. Questa pianta è più a suo agio a temperature dell’aria di 15-18 gradi, in inverno può essere compresa tra 10-12 gradi di calore. Se mantenuto in condizioni ambientali normali, l’umidità dell’aria aumenta.

La temperatura massima consentita per questa pianta è meglio limitare a 25 gradi.

Irrigazione e umidità

Per avere successo nella coltivazione di questa pianta, è necessario lasciare che l’acqua nel terreno si asciughi completamente, lasciando solo un terreno leggermente umido a una profondità considerevole. È meglio drenare immediatamente l’acqua dalle pentole. Particolarmente pericoloso è l’eccessiva inumidimento in inverno, quando il minimo errore di calcolo colpisce le foglie.

Abbonato

Hai bisogno di compost tutto l’anno, anche quando la stagione di crescita è completa. Per mantenere l’attrattiva delle foglie impedendo la separazione dei germogli, è necessario reintegrare regolarmente l’apporto di nutrienti nel terreno.

In inverno si paga una volta al mese e da primavera a metà autunno due volte al mese. È meglio utilizzare fertilizzanti universali o miscele per piante decorative a foglia, rendendole nel dosaggio standard raccomandato dal produttore.

Tuttavia, Pilea peperomioides degenera rapidamente. Il più delle volte si raccomanda il taglio costante che viene aggiornato annualmente. Ma non è necessario potarlo ogni anno, concentrarsi sull’aspetto delle sue foglie e ringiovanirlo quando perdono la loro attrattiva.

I trapianti vengono effettuati in qualsiasi momento durante la prima metà dell’anno, dall’inizio della primavera alla metà dell’estate.

Prodotti consigliati

Vantaggi di Pilea peperomioides

Uno dei principali vantaggi è la sua capacità di crescere anche con umidità instabile. Questa pianta ti perdonerà facilmente per una siccità a breve termine, ma non tollererà lunghe pause tra un’annaffiatura e l’altra. La pianta di Pilea peperomioides tollera non solo il ristagno e l’umidità, ma anche l’umidità media stabile.

L’apparato radicale compatto e le modeste dimensioni della pianta richiedono la scelta di vasi con una profondità non superiore a 10 cm o pallet decorativi e piccoli contenitori. Per la pianta del denaro cinese dovresti assolutamente scegliere contenitori decorativi, attraenti e ben adattati.

In condizioni ambientali, i semi di questa pianta maturano raramente, ma è possibile. I semi vengono germinati in condizioni standard: caldi, sotto un coperchio, leggermente coperti da un substrato. L’aria secca e l’eccesso di umidità sono molto pericolosi per i giovani germogli.

malattie e parassiti

La Pilea peperomioides potrebbe essere definita una pianta d’appartamento vulnerabile a parassiti e malattie, specialmente in condizioni scomode, alte temperature o bassa umidità dell’aria. Sono estremamente suscettibili ai parassiti come gli acari.

È particolarmente difficile notare i parassiti sulla piccola foglia e sul muschio, in cui la ferita si manifesta dopo che la pianta è quasi esaurita. La lotta dovrebbe iniziare il prima possibile, non solo regolando le condizioni, ma anche usando attivamente insetticidi. Problemi comuni con la fabbrica di denaro cinese.

Alcuni parassiti che possono comparire sulla pianta sono:

Fisiopatie e altri problemi

Perdita del colore delle foglie, essiccazione delle punte delle foglie o poco profonde in condizioni di scarsa illuminazione, foglie appassite, steli deboli con eccessiva umidità del substrato, raggrinzimento, essiccazione delle foglie a temperature troppo elevate, estremamente basse o siccità prolungata.

L’aspetto di macchie marroni o gialle se esposto alla luce solare diretta. Caduta delle foglie inferiori durante lo sviluppo naturale, accompagnata dall’esposizione dei germogli e dalla distruzione dei cespugli (segno di ringiovanimento).

La Pilea peperomioides è una pianta bella e insolita e prendersene cura può essere difficile, ma ne vale la pena, poiché, con tutte le piante di montagna, questa specie è resistente a molti fattori avversi. Ha un bell’aspetto come pianta autonoma e in composizioni succulente.

Altre piante correlate

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.