Piante

Piante sospese al sole

Se quando arriva la primavera inizi a valutare come dare più vita al tuo balcone, terrazzo, patio o giardino, a EcologíaVerde vogliamo darti una mano con alcune idee per questo. Hai pensato di utilizzare alcuni tipi di piante pensili da esterno? L’uso di vasi sospesi non solo ti farà risparmiare spazio, ma ti aiuterà a creare uno spazio molto più vivace e organico potendo avere le tue piante su diversi livelli. Ma quali piante mettere nei vasi sospesi? Rimarrai stupito da questo ampio elenco in cui troverai non solo piante pensili per balconi, ma anche piante pensili per esterni con tanto sole per riempire di colore la tua casa.

Ti invitiamo a dare un’occhiata a questo articolo per scoprire alcune delle piante a sospensione diretta del sole e altre piante a sospensione da sole e ombra che, sicuramente, già conosci ma che non avevi ancora considerato di coltivarle in questo modo originale e semplice.

Senecio rowleyanus o pianta del rosario

La pianta del rosario (Senecio rowleyanus) è originaria del Sud Africa ed è ampiamente utilizzata per le sue suggestive foglie sferiche di un colore verde intenso che spuntano direttamente da steli così fini da finire per cadere sotto il loro stesso peso. Questa succulenta è una pianta pensile semi-ombreggiata, quindi può stare al sole ma ha bisogno che non sia troppo forte o per molte ore alla volta, e necessita di un vaso con un buon drenaggio anche se non necessita di annaffiature costanti..

Se ti piace questa originale pianta pensile, ti consigliamo di leggere questa guida sulla cura delle piante del rosario e quest’altra guida sulle piante grasse pensili: tipi, cure e come riprodurle.

Nephrolepis o felce appesa

Questa popolare felce appesa (Nephrolepis) è perfetta per creare ambientazioni esotiche grazie alle sue lunghe foglie pendenti. La sua cura è molto semplice, devi solo annaffiarla frequentemente e assicurarti che abbia un substrato ricco di sostanze nutritive. Anche se possiamo averlo al sole, è meglio che la luce non lo raggiunga direttamente per non danneggiarne le foglie.

In questo altro post puoi conoscere i diversi tipi di felci e in questo altro sulla coltivazione e cura delle felci.

Tropaeolum majus o nasturzio

Il nasturzio (Tropaeolum majus) è una delle piante pensili più rappresentative dell’estate. Questo, durante i mesi caldi produce fiori grandi e molto suggestivi. I suoi fiori infatti possono essere sia gialli, arancioni, rossi e persino bicolori. Questa pianta ha bisogno di essere annaffiata frequentemente poiché è necessario posizionarla in un luogo soleggiato per favorire la fioritura. Un dettaglio curioso è che i suoi fiori sono commestibili e ampiamente utilizzati per condire le insalate.

Petunia surfinia o petunia appesa

Le petunie pendenti (Petunia surfinia) sono un tipo di pianta che si caratterizza non solo per la bellezza dei loro fiori, ma anche per la loro crescita molto veloce. Inoltre, grazie a questo, è in grado di fiorire lo stesso anno in cui lo pianti. Il suo periodo di fioritura va dalla primavera al tardo autunno. Inoltre, ha una colorazione varia in termini di fiori, dal bianco, al rosa e persino ai toni bicolori. Queste piante sospese al sole necessitano di luce solare e annaffiature frequenti.

Qui vi diciamo di più sulla cura delle petunie.

Verbena officinalis o verbena

La verbena (Verbena officinalis) ha un grande valore ornamentale per la sua spettacolare fioritura durante i mesi primaverili ed estivi. Questa pianta pensile necessita inoltre di essere posta in un luogo dove riceva luce solare diretta, annaffiature frequenti ed essere protetta durante i mesi freddi.

Qui puoi consultare di più Cura della pianta della verbena.

Fucsia hybrida o fucsia

Conosciuto popolarmente come orecchini della regina, viticci della regina o fucsia (Fuchsia hybrida), è una delle specie di piante pendenti più apprezzate per la bellezza dei suoi fiori. La Fucsia, sebbene possa essere tenuta anche a cespuglio, è un’altra delle piante resistenti al sole ideali per colorare la vostra casa. La sua stagione di fioritura va dall’estate all’inizio dell’autunno. Per questo è meglio tenerlo in penombra e annaffiarlo con acqua a pH basso.

In questo link vedrete di più sulla cura della pianta fucsia.

Pelargonium peltatum o zingaro

Un altro dei nomi più noti di piante da sole pendenti sono le gitanillas (Pelargonium peltatum), che possiamo trovare principalmente nei patii e nei giardini dell’area mediterranea. Questo tipo di geranio, noto anche come gitanilla, ti darà fiori tutto l’anno. Tuttavia, quando sfoggiano la loro spettacolare varietà di colori caldi, il massimo è durante i mesi estivi. Pertanto, è importante che sia al sole e annaffialo frequentemente. Un ulteriore consiglio è quello di effettuare dei trattamenti preventivi contro il famoso verme geranio, uno dei parassiti più dannosi per queste piante.

Qui puoi consultare di più sulla cura degli zingari.

Chlorophytum comosum o nastro

Conosciuta come anello dell’amore, nastro o malamadre (Chlorophytum comosum), questa pianta originaria del Sud Africa è una delle piante da sole sospese più comuni nei patii e nei giardini. Le sue foglie e la sua capacità di dare prole la rendono una pianta perfetta da coltivare in un vaso sospeso purché abbia un buon drenaggio. Allo stesso modo preferisce la mezz’ombra e le annaffiature moderate.

Scopri di più sulla pianta del fiocco o del nastro Cura dell’amore.

Diascia Barberae o regina rosa

Un’altra pianta per giardini soleggiati che viene spesso utilizzata per la coltivazione in contenitori pensili è la cosiddetta regina rosa (Diascia barberae). Questa erbacea annuale ha una crescita rapida in grado di ricoprire completamente il vaso con le sue foglie e i suoi fiori una volta iniziata la primavera. Inoltre, puoi averlo sia al sole che in mezz’ombra. È molto importante proteggerlo durante i mesi freddi perché non resiste bene al gelo.

Impatiens walleriana o gioia della casa

Pianta della gioia della casa o delle gioie della casa (Impatiens walleriana) è una pianta erbacea tropicale e perenne che produce piccoli fiori bianchi, rossi, rosa o lilla che contrastano con il verde intenso delle sue foglie. Quindi, è una delle piante sospese più utilizzate e apprezzate. Per la sua origine necessita di essere in penombra e di una dose costante di irrigazione per favorirne la fioritura.

Per saperne di più, qui vi lasciamo una guida con la Cura delle gioie di casa.

Altri tipi di piante sospese al sole

Queste sono altre specie di piante sospese che puoi aggiungere al tuo giardino o terrazzo:

Di seguito puoi vedere le immagini delle piante sospese del sole da questo elenco nello stesso ordine e un video.

Se desideri leggere altri articoli simili a Piante sospese da sole, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Piante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.