piante d'appartamento

Piante aromatiche da interno

La coltivazione di piante aromatiche indoor sta diventando ogni giorno più popolare, poiché si tratta di specie che richiedono pochissime cure e forniscono un gran numero di benefici, dal semplice odore gradevole, al loro utilizzo come ingredienti culinari o spezie e alla loro capacità di conservarne alcune via gli insetti.

Se vuoi sapere quali piante aromatiche si possono coltivare in casa e come vengono curate le piante aromatiche, continua a leggere in questo articolo di EcologíaVerde, in cui parleremo di alcuni nomi di piante aromatiche comuni, come la menta, la lavanda o il basilico. le sue caratteristiche e la cura. Scopri queste 11 piante aromatiche da interno!

Basilico

È una delle erbe aromatiche più utilizzate nella cucina italiana per la sua freschezza e sapore, ma soprattutto per il suo profumo inebriante. Il basilico, che illuminerà ogni angolo della tua casa, necessita di poche cure per mantenersi in buone condizioni, sempre fresco e sprigionando quel gradevole profumo. Devi solo posizionarlo in un luogo dove non riceva la luce solare diretta e in un vaso ben drenato.

Ti consigliamo di leggere queste guide su Come piantare il basilico e la cura del basilico in vaso.

Coriandolo

Il coriandolo è un’altra delle piante aromatiche da cucina, anch’essa richiede cure molto semplici ed è simile a quella del resto della sua famiglia: preferisce crescere in un luogo semiombreggiato, con un substrato leggero e dove non ci sono grandi cambiamenti di temperatura. Il coriandolo è una delle piante aromatiche più utilizzate nella cucina canaria, in quanto viene utilizzato per preparare molteplici salse, tra cui il noto mojo.

In questo altro post potrai sapere come piantare il coriandolo e coltivarlo.

Dragoncello

Sebbene il dragoncello sia anche una pianta aromatica utilizzata in cucina, non è così conosciuto come il resto. Solitamente viene utilizzato come condimento nelle salse per dare loro un tocco di aroma, soprattutto nelle salse per insalata o direttamente fresco in esse.

Anche la cura del dragoncello in vaso per averlo come una delle piante aromatiche da interno è molto semplice. Devi solo assicurarti che sia in un luogo con molta luce, con un buon drenaggio e ricordare che non tollera bene l’umidità, né il ristagno o il gelo.

aneto

Oltre ad essere utilizzato in cucina, soprattutto da abbinare a pesci come il salmone, l’ aneto è una pianta nota anche per le sue proprietà medicinali, quindi dovrebbe essere utilizzato nei nostri piatti.

Come altre piante aromatiche da interno, l’ aneto da interno è una pianta che necessita solo di annaffiature moderate e deve anche trovarsi in un luogo dove riceva la luce solare ogni giorno, anche se non direttamente.

Menta piperita

La menta piperita è una delle piante aromatiche più utilizzate nella cucina internazionale. Oltre ad offrire un aroma squisito ai nostri piatti, bevande e alla nostra casa, è una pianta aromatica da interno molto decorativa.

Ha solo bisogno di un posto soleggiato per crescere forte e perché le sue foglie assumano quel caratteristico verde brillante. In questa guida potrai imparare molto di più su Come prendersi cura della pianta di menta piperita.

Lavanda

La lavanda è una delle piante aromatiche più utilizzate per la decorazione d’interni. Non solo per i suoi fiori eleganti, ma per il suo profumo morbido. Inoltre, questa pianta ha proprietà medicinali perfette per fare un infuso per rilassare o per regolare il sonno.

In questi altri articoli puoi scoprire molto di più su questa pianta aromatica:

Alloro

Le foglie di alloro sono utilizzate in cucina, sia fresche che essiccate. Tuttavia, se decidiamo di piantare questa pianta in vaso, avrà bisogno di un po’ della vostra attenzione per evitare che si danneggi facilmente. In effetti, questa è una delle piante aromatiche da interno con poca luce naturale necessaria per la sua crescita. Inoltre è consigliabile non darlo via in eccesso perché non tollera bene l’umidità, per questo dobbiamo munirlo di un contenitore con un buon drenaggio.

Se hai uno spazio in casa con poca luce naturale e vuoi mettere delle piante, a parte l’alloro, qui ti mostriamo 25 piante da interno che hanno bisogno di poca luce.

menta

La menta è una delle piante aromatiche più utilizzate in pasticceria per il suo aroma e sapore fresco. Come la menta, la menta ha bisogno di annaffiature regolari, un substrato ricco, un vaso ben drenante e una zona della casa ben illuminata.

In questi altri articoli spieghiamo come piantare la menta e la cura della pianta di menta in vaso.

Prezzemolo

La pianta del prezzemolo è utilizzata in quasi tutte le ricette della cucina mediterranea ed è anche una pianta molto facile da coltivare in vaso, poiché richiede solo mezz’ombra e annaffiature regolari in modo che il substrato sia sempre un po’ umido. Si consiglia di avere il prezzemolo in una pentola al chiuso regolarmente o permanentemente per evitare sbalzi di temperatura.

Inserisci questi altri post per sapere come piantare il prezzemolo e la cura del prezzemolo.

Rosmarino

Sebbene il rosmarino sia un arbusto da esterno, possiamo averlo anche all’interno della nostra casa. Tutto ciò di cui ha bisogno è essere da qualche parte fuori, o proprio accanto a una finestra che di solito apri, e dove riceva quanta più luce solare possibile. Avere il rosmarino a portata di mano, oltre ad essere indispensabile per molti stufati e molto buono per la nostra salute, è considerato un segno di buona fortuna e fortuna per la casa.

Per saperne di più su una delle piante aromatiche da interno ed esterno più famose in gran parte del mondo, entra in queste guide di giardinaggio di EcologíaVerde.

Timo

Infine, vogliamo parlare anche della pianta del timo, una pianta aromatica che possiamo avere anche indoor e che ha proprietà medicinali. Non necessita di molte cure, devi solo fare attenzione che non accumuli umidità e che il contenitore in cui lo hai abbia un buon drenaggio.

Per saperne di più sulla pianta aromatica del timo, ti invitiamo a leggere questi altri articoli su Come piantare il timo e la cura del timo.

Come prendersi cura delle piante aromatiche d’appartamento

Naturalmente tutte le piante, aromatiche e non, sono all’aperto, purché ci sia un clima adatto per loro. Tuttavia, molti possono essere coltivati ​​indoor, ma devi monitorare da vicino le esigenze di ciascuno per regolare le condizioni ambientali. Ad esempio, se abbiamo un impianto che richiede molta umidità ambientale, non potremo averlo in una zona della casa dove c’è poca umidità, perché c’è il riscaldamento o l’aria condizionata che asciugano l’ambiente.

Pertanto, la cura delle piante aromatiche indoor è in realtà abbastanza semplice, poiché la maggior parte di esse richiede pochissime cure. Tuttavia, ci sono alcuni consigli generali che possono aiutarti a garantire che la tua coltivazione di piante aromatiche in vaso sia sempre in condizioni ottimali.

  • La prima cosa sarà sempre identificare i bisogni individuali di ogni specie e raggruppare quelli che coincidono. Dai la priorità a quelli i cui cicli di vita sono gli stessi e separa le piante perenni dalle biennali e dalle annuali.
  • Se li raggruppi in base alle loro esigenze di irrigazione, renderai anche la loro cura molto più semplice, poiché sebbene tendano a essere poco impegnativi a questo proposito, non tutti hanno bisogno della stessa quantità di acqua. A questo punto è sempre meglio andare corti che andare troppo lontano, poiché queste piantine tendono a non assorbire troppa umidità.
  • Approfitta del fatto che si tratta di specie di facile riproduzione e prendi spesso talee, che ti permetteranno di avere più di queste piante utili e piacevoli, sia per conservarle che per regalarle ai tuoi parenti.
  • Se hai problemi e non sai perché le piante aromatiche muoiono in casa, presta nuovamente attenzione e cerca le loro esigenze individuali di luce, temperatura e irrigazione. Se mantieni in ordine questi tre punti chiave e utilizzi un terreno ben drenante, leggero e arieggiato, non dovresti avere problemi.

Ti consigliamo di inserire questi altri post per saperne di più su Tipi di piante aromatiche e medicinali e Come coltivare le erbe aromatiche in casa. Inoltre, qui sotto vi lasciamo questa video guida alle piante aromatiche da interno.

Se desideri leggere altri articoli simili a Piante aromatiche da interno, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Piante d’appartamento.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.